username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Infinitamente 272

L’infinito
È la fine dei Tempi

L’eternità
Una qualità dell’Attimo

Tempo e spazio sono inesistenti
Per permetterci di giocare esistono

È un gioco di regole innate
Conosciute solo dai bambini

Le abbiamo perse miseramente

Viviamo nella tragica Tragedia

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0