accedi   |   crea nuovo account

Istria ("terra a Trieste sud")

La tua forma ricorda il cuore,
cara Istria.

Il cuore della tua gente,
che con te batteva,
che sentimento aveva ed ha.

Gente che ha rifiutato di vendere il suo sentimento,
pur soffrendo ha scelto il tuo abbandono

Abbandono,
miglior atto d’affetto per te.

Sentimento non come atto di tornaconto,
né del solo prendere,
bensì del dare

Solo dare,
quale amore!

Amore che diverrà eredità del cuore,
per chi saprà sentirla,
per chi ancora saprà far scuotere il suo cuore
come il cuore della tua gente
che con te batte.



1. I. 1999

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0