username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Stelle cadenti

Ti ho raccolto in un giardino come un fiore,
ti ho stretto forte al cuore,
perchè ne assorba la forza e la vita.

Sofferenza d'amore,
non ci sono cure per addolcirla,
manchi tu,

solo la tua presenza mi placa,
solo i tuoi baci leniscono il dolore
del tuo silenzio,

solo le tue carezze
calmano l'arsura del mio cuore,
solo i tuoi occhi brillano nei miei.

Quanti desideri avrei
da poter esaudire,
neanche una pioggia di meteore basterebbe.

Volgi il tuo sorriso al mio,
scruta nei miei occhi,
cogli tutto l'amore, fallo tuo, per non lasciarci... mai!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 22/08/2009 12:12
    neanche una pioggia di meteore basterebbe... bella immagine
  • Giuseppina Iannello il 13/10/2008 18:05
    Con intensità emotiva, è espresso da parte del poeta il desiderio profondo di quell'amore puro ed indissolubile in cui egli crede.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0