accedi   |   crea nuovo account

Allietami di parole

Nell’esile incontrar di sogni
materno indugia
il calore di un respiro
e s’attarda al palpito
del tuo piccolo cuore…
silenzioso battito
che muove emozioni…
minuti e timidi suoni,
fastelli di sensazioni
nell’anima
e i tratti addolciscono
ricordi.. trovati
nel tenero piegar
delle tue labbra..
e lieve è il languor
ai civettuoli inarcamenti
di ciglia
su pupille brillanti di mare
della vita che è in te…
Allietami di parole..
le prime tue parole
che io possa
sentire trilli
d’uccelli mattutini,
che io possa risvegliar
incanti d’infanzia
tra le mie braccia
.. mio fagotto d’amore!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 24/07/2008 00:24
    Che delicata, carica di tenerezza...
    ho rivissuto quei magici momenti, quando impaziente attendevo le prime parole delle mie amate gemme...
    Grazie Mariellla
    un abbraccio
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0