username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mille dubbi, una certezza

Come naufrago sulla zattera di questa vita mia,
senza neanche una vela che mi aiutasse a
raggiungere mete lontane,
sono rimasto ad aspettare.
La brezza tardava ad arrivare e
in balia delle onde stavo aspettando.
Aspettare cosa? Chi?
Mille domande, mille perchè,
quando le risposte erano già dentro me,
dovevo cercare solo quelle giuste.
Arduo scoprire cosa fosse reale o
frutto di fantasie,
più credere quelle irreali,
meno difficili da ottenere,
forse troppo comode.
La strada per l'amore non è così semplice,
così fantastica,
devi soffrire se no i sentimenti che
albergano nell'anima che senso avrebbero,
non si può vivere solo di sogni,
solida realtà ora traspare,
adesso che ci sei tu a colmare i giorni miei.
Ora che ci sei tu a dare un senso alla mia vita,
col passare dei giorni è tutto più chiaro,
sono vivo perchè amo,
sono vivo perchè io... sono!,
un altro uomo che ha trovato la via della propria vita,
ci sei tu!
Ho dispiegato tutte le vele,
scivolando su queste onde,
in questo tuo mare,
non più naufrago,
vivo... nell'immensità dei sentimenti.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 16/10/2009 19:50
    l'amore è sempre un porto sicuro... e non esiste tempesta... e non esiste naufragio... quando si ha l'isola in vista
  • Dolce Sorriso il 31/07/2008 13:37
    bellissimo l' amore,
    ancora più bella la tua poesia.
    Bravo
  • sabrina balbinetti il 23/07/2008 23:15
    bravo lupacchiotto di mare...è una bellissima dichiarazione d'amore per la tua sirenetta
    ciaooooooooooooooooooooooooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0