PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Smania

Smania,
malattia di sempre dell’uomo
o moderna
che lo raggiunge nelle sue giornate.

Smania
di consumare,
di comprare per mangiare,
di avere per usare,
di toccare per approfittare,
di andare per vedere,

smania per tutto

che abbandona l’uomo del sentimento umano
come l’acqua rinfrescante che presto si asciuga
ed arde il corpo,

come aria rilassante che viene a mancare
ai polmoni,

sentimento abbandonato dall’uomo,
verso la sofferenza del corpo e della mente.


21. X. 2001

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 24/07/2008 03:39
    Una mania dello Spirito umano... alla ricerca di Se Stesso... che cerca disperatamente ovunque.. pur di colmare questo vuoto... che pare incolmabile... ma non lo è...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0