accedi   |   crea nuovo account

Il mendicante d'amore

Caduto nell' errore di chi ha amato veramente,
ho provato il disprezzo di chi ho amato,
il rancore di chi non ha capito.
Ora vago,
disilluso artefice dei miei errori,
mendicando un sorriso di pietà,
un orgasmo di menzogna,
raccogliendo frammenti di serenità apparente,
che rendono tetro i mio lesinare vita,
laddove vita non c'è.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/09/2013 04:47
    apprezzata, complimenti.

2 commenti:

  • Emanuela Corciulo il 19/11/2008 14:23
    SOLA E INFELICE... leggila... penso il sentimento sia quasi lo stesso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0