accedi   |   crea nuovo account

Conquistando una condivisa fiducia

I tuoi languidi desideri
Sono i miei castelli da conquistare

Gementi nei tuoi occhi annebbiati

Cavaliere paladino impavido
Alzerò i ponti levatoi verso il cielo
del tuo cuore arroccato
Dove le stelle s’infrangono rumorosamente

Nelle anguste pareti dei nostri corpi

Onde di luce sofferenti
Spaziano
Nel quotidiano vivere
Dei nostri sogni cacciatori

Prede ignare dei loro destini
Ci addormentiamo
Sotto un velo bianco
Di dolci empatie

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anna G. Mormina il 01/08/2008 17:53
    ... bella poesia amorevole!
  • Anonimo il 01/08/2008 15:14
    Ottima Vince. Mi piace proprio. La prendo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0