username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

"Mambo"

Beata libertà!
Il che vuol dire
voglia di trasgredire.
La moglie al mare
e con Lei la prole.

Stasera Mambo!

Vado ad ingozzarmi
whisky e coca,
in quel locale
aperto tutta notte.
Si balla a ritmi Afrocubani.

E vvai col Mambo!

Mi lancio sulla pista
in mezzo a tanti,
mi scarico ventanni.
Le gambe vanno sole,
la mente è fatta.

E vvai col Mambo!

Seguo due tette enormi,
un culo da guinness;
e che gambe,
pare una cerbiatta.
Due occhi neri
colmi di promesse.

E vvai col Mambo!

Al ritmo indiavolato
restiamo io e lei, da soli.
Sbuffo come un torello,
la preda non la mollo,
sarà notte da sballo.

Una notte a tutto Mambo!

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ezio Grieco il 21/08/2008 00:45
    Ciao Aldo, grazie del commento.
    ... al sito non chiedo niente, a chi mi legge l'analisi del post, partendo dal presupposto che stanno leggendo un dilettante, che va anche criticato, indirizzato, corretto, se non dovesse riscuotere il loro consenso, ma mai offeso o attaccato sul piano personale, che nulla ha a che vedere con la passione dello scrivere o con la presunzione di saperlo fare; non ti pare?
    ... grazie per averlo fatto e se puoi, leggi qualche altro post.
    Un saluto
    clezio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0