username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

la mié źént

…. mantengo una promessa fatta a un amico, anche se il ferrarese è un dialetto non particolarmente adatto a ……


* * *

la mié źént

l'è bél stàr in mèz a la źént,
caminàr par stràda, sìntirat a cà da tì,
o dio, a ghè anch i so imbezìl, qui agh gòd dal mal ad chìàltar,
ma par furtùna iè ad men ad quel cas dìs,

l'è bél cuminciàr la giurnàda col cafè,
do ciàcar al bar, un suriś,
salutàr al mazàlar in slà pòrta,
guardàr i putìn agh va a scòla,
insòma l'è bél stàr insièm a la mié źént.

...

Quando si scrive in dialetto si cerca sempre di avvicinarsi il più possibile alla pronuncia corrente, che spesso cambia anche a seconda del contesto. I dialetti si evolvono, o come sostengono i puristi, subiscono involuzioni, pertanto, spesso i termini usati non trovano riscontri nei testi specializzati (vocabolari, ricerche, ecc.), non si tratta di errori, ma piuttosto di arricchimenti ulteriori.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Cesira Sinibaldi il 25/01/2010 17:02
    Anche questa è molto carina, rivela un simpatico spaccato di vita quotidiana e il dialetto lo rende al meglio. Ottima la nota. E mi permetto di aggiungere: non va mai tradotto un termine dall'italiano, perché il dialetto è più antico... bisogna cercare...
  • Dolce Sorriso il 03/09/2008 16:17
    bello questo inno alla gente,
    io non sono ferrarese,
    ma l'ho letta con semplicità
    bravo
  • MICHELA C. il 24/08/2008 08:31
    .. cumplimenti figghiu beddu, i tò vessi sù luminusi cumu nnà iunnata i suli!!---Ciao e una buona giornata.
  • sabrina balbinetti il 02/08/2008 01:12
    gente magnifica gente di questa città(ho citato una frase di una canzone napoletana molto bella... la tua poesia me l'ha ricordata)
    ciao da 'na romana
  • morena paolini il 01/08/2008 22:53
    proprio carina!!! mancano le poesie dialettali, oppure ne ho lette poche.
    questa è simpatica, anche se non è proprio il mio dialetto ho capito quasi tutto!
    Morena.
  • Anonimo il 01/08/2008 17:52
    Ivan! anche se sono romana ed il mio dialetto è molto più solido e greve, sono riuscita ad entrare in questa nuvola di poesia... spumosa... fresca.. da leggere sorridendo!
    Bravissimo!!!
  • Anna G. Mormina il 01/08/2008 17:03
    ... l'ho capita quasi tutta!
    ... due chiacchiere al bar un sorriso, guardare i bambini quando vanno a scuoola... insomma è proprio bello stare insieme alla nostra gente!
    Si anche io ho cercato di avvicinarmi il più possibile alla pronuncia, sono d'accordo con te!
    Molto bella Ivan, bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0