PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Capitano è fuori di testa

Camminava con passo fiero e baldanzoso
Era un vero condottiero

Anche se aveva avuto sempre zero in condotta
Sui banchi di scuola dormiva sempre
Sognava di essere un mai al di fuori dalle norme

Si voltò un attimo per dire
Chi mi ama segua le mie orme

Non vide quel palo di Luce
E cadde esanime nei suoi sette spiriti

La sua anima non amava gli esami

Al suo funerale
Andarono in molti

In fondo nel fondo più profondo
Gli volevano bene

Erano uno con Lui!!!!

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • karen tognini il 07/12/2011 12:31
    Sei incredibile Vincenzo...
    un abbraccione...
  • giuliano paolini il 01/08/2008 18:16
    finalmente un titolo serio che riflette la vera grandezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0