accedi   |   crea nuovo account

Smarrimento all’Alba d’una lampadina fulminata

Un cane lontano abbaia

Abbaiando il cane vicino
Sveglia la tua vicina

Arriva l’alba Amore devo partire
Come un furtivo Amante
Come un vampiro di bellezza
Come chi teme la luce

Mi ritrovo nel più completo buio
Non era il sole

Era il mio disperato canto
Sul tuo volto di luce

Lì è la mia Alba
La mia lampadina

La mia lampada d‘Aladino
il Genio dei miei geni luminosamente Amorosi!!!!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0