accedi   |   crea nuovo account

Un Io immediato alla Pizza quattro stagioni

Fra il fulmine ed il tuono
C’è ancora un lasso di tempo

In quello spazio vuoto corro in bagno
Lassativo purgativo lavativo

Un piccolo purgatorio
mi rimanda all’oratorio
Per prendere a calcio un Pallone

Gonfio a crepapelle

Squarcio in gola
Ammazza dai preti

Ma l’unione fra anima e corpo
Mente e cuore è vicina

giochi olimpici in Cina

Per tornare nell’Olimpo
Oliva ippocampo in bruno ippocastano

a cavalluccio marino gemendo
fra boschi di alghe in rossi coralli

ti porterò d'onda in onda

nella luce d'Uno in Amore

Vergine Santo Splendido Cuore

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0