accedi   |   crea nuovo account

Iena ridens in quantum metafisico

Mi meraviglio
Quasi vi stupite ancora
Per le atrocità dell’Uomo

Per piccoli fatti
Dove non ci sono piccoli fatti

Altro che lupo in lupini
L’uomo è un misto fra avvoltoio e iena

Ne ho visto troppe di cose
Sono inscrivibili storie di abominevoli scarafaggi

come non avete visto la sua meschina piccolezza
Non avete percepito la sua immensa grandezza

Quelle ali e quel sorriso sono
Sono anche quelle di un Dio!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Massimiliano Esse il 11/08/2008 18:56
    Si dovrebbe costruire uno shuttle che porti a turno gli uomini lontano dalla terra fino a che diventi un puntino luminoso, nemmeno più blu, e forse qualcosa cambierà al loro ritorno, forse... .
  • Fabio Mancini il 02/08/2008 19:57
    L'uomo, la storia, persino la chiesa è un lungo elenco disordinato di atrocità e bontà. La gramigna cresce sempre assieme al grano, ma poi sarà divisa. Ciao, Fabio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0