accedi   |   crea nuovo account

Baciando la luce essere nei tuoi occhi cosmici

S’incontrarono
Non vi dico quello che successe

La loro vita fino ad allora così sofferta
Così stretta e manipolata in anguste pareti corporali

Diventò in un magico fatale istante
Un lungo dolcissimo purissimo bacio d’Amore
Senza la possibilità d’un finale

Forse non ebbe neanche un vero inizio
Esisteva da sempre

Su quelle labbra protese in una ricerca continua
mai appagata in miliardi di anni
Da miliardi di cellule impazzite in gioiosissima luce

Nella loro universale esplosione
d’essere finalmente ritornati
ad essere l'infinita verità nel essere Uno! 1! 1

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 03/08/2008 11:06
    Ti trovo sempre ispiratissimo, Vince. Inesauribile come luce, spazio, cosmo
  • Mario Vecchione il 02/08/2008 19:30
    mi è piaciuta, cosmica, dal respiro davvero universale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0