username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il prato della Vita

Ogni giorno
la mano di Dio
discende
a raccogliere fiori
sulla terra.
So di non essere
pronto per l'Eternità,
eppure
non dovrei temere
che la sua gentile mano
mi colga
dal prato fiorito
della Vita.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • angela testa il 10/12/2010 18:42
    Queste parole sono cosi serene da leggere... che mettono pace nel cuore
    affrontando l'eternità con amore... bravissimo...
  • valeria raffa il 21/09/2008 10:14
    che bele paroleee... ma non temere l'eternita', li troverai Dio, quel Dio che scende sulla terra a raccogliere i fiori... Dio e' tutto, e' il cibo per la nostra felicita', ed e' li, la sua casa e' l'eternita'
  • Fabio Mancini il 04/08/2008 08:21
    Hai ragione: non dovresti temere l'eternità, dovresti invece temere di vivere qui per sempre. Allora si che sarebbe una condanna! fabio
  • Giovanni Cuppari il 04/08/2008 00:06
    Grazie matteo fiori è più appropriato. ciao un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0