accedi   |   crea nuovo account

Anime farfalla in vacanze d’Agosto di sadico gusto

Son rimaste poche anime a Milano
Forse quelle più povere di dita in Sole

Ogni anno sempre di più
Un bruttissimo segno dei tempi

Sul mio balcone in fiore Tuo
Tantissime frequenti farfalle

Magari in questo anno O

In questo momento
Due farfalline piccolissime
Dalle ali bruno-oro

Si rincollano innamorate
Per poi succhiare dallo stesso fiore

Più in là
Una bianca farfalla austera
Mi mostra il suo puntino nero

L’equilibro dello yin dello yang

Poi c’è un ape regina
Nel suo vestitino giallo-nero

Un segno di pericolo
Questa visione me la sono in ventata io

Sono un fuco un po’ fiacco
Caro dionisiaco Jacco
Fra tanto apollineo polline

immerso in un bagno di Luce!!!!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Dolce Sorriso il 05/08/2008 09:35
    NA CHE BELLA!
    SEI GRANDE.
    CERTO A MILANO, VEDERE FARFALLE è RARO,
    DICONO CHE LA FARFALLA VOLA DOVE C'è PUREZZA
  • Anonimo il 05/08/2008 00:28
    Mi svegli antichi estivi ricordi. T'ho mai detto che ho abitato per vent'anni a Milano e vi ho tribolato per quaranta?
    Penso di no. Sarà che noi due parliamo solo di cose essenziali, fra cui le fondamentali cazzate.
  • Anna G. Mormina il 04/08/2008 11:11
    ... anche io sono una delle anime rimaste a Milano...
    ... tu trovi Amore anche in quel poco di "natura" che è rimasta in questa città...
    Vincenzo, sei una meraviglia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0