PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

GIORNO PER GIORNO

Dorme la voglia
Aspetto sulla soglia
Quel raggio di sole
Che brucia il mondo
Brucia il cuore
Un sogno fa rumore
In questo stagno di dolore
Conto sulle mie dita
Le speranze di questa vita
Piena e vuota di soluzioni
Senza troppe discussioni
Senza troppa lealtà
Io mi fermo qua
A vedere le nuvole
Che vagano come gondole
In questo cielo limpido
Fin troppo chiaro
Per illuminare questo antro infido.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2008 00:14
    bella..
    vedo come una speranza nella tua attesa...
  • Riccardo Brumana il 20/04/2007 23:33
    troppo arrendevole per me, comunque trasmetti bene le tue emozioni.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0