PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una lacrima

Ti perdonero'
quando vedro' il tuo volto solcato
da una lacrima
non falsa anche quella,
versata perche' m'allontano da te
e dalle tue menzogne
e dai tuoi amori di carne,
una lacrima
finalmente trasparente,
come nulla di te.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 09/08/2008 16:26
    vero!!! ci devi provare...
    dentro c'è qualcosa... dai!

    lavora, ragazzo! la poesia serve!!
    ... a te... a noi... al mondo!
  • Arles a il 07/08/2008 21:48
    senz'altro
  • Arles a il 07/08/2008 20:59
    grazie, terro' sicuramente conto dei tuoi consigli, poi comunque parliamo di roba che ho scritto 6-7 anni fa
  • Arles a il 07/08/2008 20:41
    grazie per il commento, probabilmente hai ragione, ma io butto giu' quello che mi viene, non ci lavoro, non elaboro nulla, non ho la pretesa di definire quello che scrivo poesie, ma va bene cosi', comunque...
  • Fabio Mancini il 07/08/2008 08:02
    Quanno ce vò, ce vò! E basta co st'è lacrime de coccodrillo! Ciao, Fabio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0