PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

gennaio 1974

Mi trovo un mattino, di buon'ora
col maltempo d'intorno e il cielo scuro
dentro un minuscolo bar paesano.
Seduto con le spalle al grigio muro
in un angolo buio nell'attesa
sto con gente cordiale e silenziosa
che gusta un caffè caldo
(ha mani rudi e berretti di lana)
e ogni tanto s'aggira.

Mentre il vento continua a sgomitare
fra i cumuli di neve.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 07/12/2010 10:17
    m mette tristezza un senso d solitudine nonostante la gente
    è bella
  • Federica Vergondi il 01/05/2009 14:47
    Bell'immagine del passato, di un'epoca che avrei voluto vivere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0