accedi   |   crea nuovo account

Riverberi

Piano
non far rumore
appressa i passi leggermente
nella mia anima,
accostati
come l’acqua silenziosa
sulle sponde della riva trasognata,
sposta il riflesso dei tuoi cristallini
oltre l’orizzonte dello sguardo
e intreccia le mani tremanti
accanto le ali del mio sogno.

“Vuoi ascoltare la mia storia?
È però priva di parole,
per recepirla
devi andare lontano
oltre il bagliore del determinato
e trattenere i sussurri del silenzio
i suoni che non sono stati mai evocati
le melodie d’immenso,
senti, com’è bello
invadere gli spazi assenti
quelli dell’impossibile
dell’improbabile!
Le parole sono vuoti involucri
e noi siamo oltre
nell’immagine di un sogno.
E allora, dolce amore,
mi racconti adesso
la tua storia?”.

Sulla linea del cielo
s’intrecciano svariati colori
più lucenti di un arcobaleno variopinto,
un bimbo stringe la mano all’amica...
“Che cos’è?”
sussurra
mentre sente aleggiare la risposta
“Ma tu sai volare
al di là
e oltre...
verso i confini del sogno?”.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 31/03/2012 18:05
    ottima ignis.. complimenti

36 commenti:

  • rosanna gazzaniga il 17/09/2012 07:24
    Bellissima! La capacità di sognare ci porta in un mondo parallelo e migliore: chi non sogna più è spento alla vita. Una grande poesia introspettiva, complimenti!
  • Anonimo il 19/04/2011 11:19
    Il sogno un'isola sulla quale possiamo approdare per liberarci da scomode realtà per poter ricaricare il nostro spirito... sognare in silenzio... le parole sono superflue... a volte... non servono... mi hai emozionato BRAVO
  • Anonimo il 30/06/2010 21:33
    Mi ha ricordato un film con Robin Williams, Al di la dei sogni, dovresti guardarlo è molto bello. Certo è importante sognare ma sempre con cautela altrimenti si potrebbe fare confusione con la realtà, allora si che sarebbe un guaio. Ovviamente l'opera è stupenda, non ha bisogno di commenti tecnici.
  • Aedo il 22/02/2009 20:19
    Angela, i tuoi commenti mi emozionano in modo profondo. Sei stata capace di cogliere l'essenza della mia poesia, racchiusa proprio in quel verso da te citato. Sì, non bisogna tarpare le ali al sogno, ma continuare a sperare in un mondo diverso. Tutti dobbiamo e possiamo farlo, ma soprattutto tu, che sei così giovane, hai la possibilità di concretizzare tale aspirazione.
    Ciao
  • Angela Marino il 22/02/2009 16:23
    "Le parole sono vuoti involucri e noi siamo oltre nell’immagine di un sogno"... questi, sono versi che mi hanno molto colpita... è stupefacente il loro significato e la dolcezza e la musicalità che ottengono. Molte volte le parole non bastano o non occorrono. Sogni... sognare è la cosa più facile e naturale di questo mondo... la mente vaga, liberamente, senza confini, intercettando i nostri desideri. La vita è complicata e sognare è una dole fuga, una distrazione, che regala un po' di speranza... Bellissima poesia.
  • bruno guidotti il 16/12/2008 07:17
    Ignis complimenti per la bellissima poesia, a Roma diciamo: Sei forte. Un piccolo intoppo nel piacere della lettura, l'ho avuto : " Sposta il riflesso dei tuoi cristallini". Dovrò rileggerla, scusami se mi sono permesso, comunque sei veramente non bravo, ma bravissimo, ciao Bruno.
  • Anna Ferrara il 15/12/2008 17:51
    Hovolato insieme a te leggendoti - Anna
  • Aedo il 28/09/2008 23:38
    Le tue parole, Sonia, sono bellissime: rappresentano una poesia nella poesia. Grazie infinite.
    Ciao
    Ignazio
  • Aedo il 28/09/2008 23:37
    Grazie, Bruno, del bel commento. Anch'io apprezzo le tue poesie.
    Ciao
  • Sonia Di Mattei il 28/09/2008 23:23
    ascoltare il silenzio e trovare risposte che spesso il rumore occulta, vedere con uno sguardo nuovo, pulito e varcare i confini del reale, per immergerci in un sogno meraviglioso... come la tua poesia
  • bruno guidotti il 28/09/2008 07:28
    Lasciami dire carissimo Ignazio, che mi inchino di fronte alla tua poesia, mi limito a dire che sei molto, ma molto bravo, e per questo apprezzo ancor di più i tuoi giudizzi, Bruno.
  • Aedo il 17/09/2008 00:06
    È vero, Elisa: il sogno non ha confini, se riusciamo a volare oltre il razionale.
    Ciao
  • Aedo il 14/09/2008 14:39
    Grazie ancora della tua visita, Riccardo. Sono felice che le mie poesie siano apprezzate da te, una persona che stimo veramente.
    Ciao
  • Riccardo Brumana il 14/09/2008 02:07
    una poesia che fa sognare, capace di liberarsi verso i confini del sogno... e oltre!
    bellissima, bravo Ignis.
  • Aedo il 02/09/2008 00:05
    Grazie, Dolce Sorriso, per il tuo commento graditissimo.
    Ciao
  • Dolce Sorriso il 31/08/2008 23:13
    bella Ignis
    dolce e romantica poesia,
    mette un senso di pace,
    parole profonde
    bravo
  • Aedo il 22/08/2008 16:56
    Grazie, Le chat, per le tue belle parole, che denotano il possesso di una spiccata sensibilità.
    Ciao
  • Aedo il 19/08/2008 20:28
    Grazie, Sara, per le bellissime parole, che dedichi alla mia poesia. Ricambio il bacio.
    :bacio:
  • sara rota il 19/08/2008 13:34
    Sognante e di una delicatezza infinita. Piaciuta. :bacio:
  • Aedo il 12/08/2008 17:30
    Grazie, Matteo. Hai fatto un errore di digitazione? Sono un uomo: quindi eventualmente "bravo"e non "brava".
    Ciao
    Ignazio
  • Aedo il 12/08/2008 16:43
    Carissimo Vincenzo, il tuo commento mi ha veramente emozionato. Grazie infinite! Anch'io sento delle affinità profonde con te. In questo mondo, dove tutto è dominato dalla razionalità imperante, alzare al vento la voce del "sogno" sembra un controsenso. Invece non è così: io e te sentiamo degli impulsi di vera vita, che ci spingono oltre gli orizzonti delimitati. Sì, anche a me piacerebbe incontrarti. Chi lo sa... Ci sono i raduni del sito...
    Un abbraccio
  • VINCENZO ROCCIOLO il 12/08/2008 08:54
    Caro Ignazio, ci sono persone, anche qui, che sentiamo molto vicine a noi, al nostro modo di essere, di vivere la vita, di concepire la poesia e le altre cose che fanno parte del nostro viaggio quotidiano in questo mondo.
    Io ho trovato in te, nella tua sensibilità, nel tuo essere sognatore, idealista, nel tuo dare importanza ai sentimenti rispetto alle cose materiali della vita, una grande affinità con la mia sensibilità, col mio modo di vedere la vita.
    Anche questa poesia, questa tua "storia priva di parole", di cui tu parli, questo ricorrere al sogno per volare al di là della realtà, la ssento molto mia.
    Sei una bella persona, una di quelle persone che mi piacerebbe incontrare nella realtà e della quale essere amico, per poter... parlare dei nostri sogni, delle nostre illusioni, delle nostre delusioni, dei nostri dolori e delle nostre gioie.
    Un caro abbraccio.
  • Aedo il 09/08/2008 23:29
    Sì, Anna, è bello volare verso i confini del sogno, senza perdere di vista la realtà. Grazie sempre per i meravigliosi pps. I più belli li ho salvati.
    Un abbraccio
  • Aedo il 09/08/2008 23:27
    Grazie, Vincenzo, per il bellissimo commento e la piena condivisione. Ciao
  • Anna G. Mormina il 09/08/2008 20:41
    "... verso i confini del sogno?”... si ci volo spesso... là mi riesce tutto più facile!... bella, complimenti Ignazio!... un abbraccio!
  • Aedo il 09/08/2008 17:02
    Oceano, le tue espressioni liriche mi hanno commosso. "Passi nell'anima in punta di piedi" una poesia nella poesia. Grazie!!!!
  • Aedo il 09/08/2008 17:00
    Grazie, Agnese, del tuo bellissimo commento. Sì, il determinato, a volte, ci condiziona, lasciando poco spazio alla voce dell'anima. E allora non fa male rifugiarsi un po' nella fantasia che rigenera.
    Un abbraccio
  • agnese perrone il 09/08/2008 07:49
    Bellissima!! andare oltre il bagliore del determinato... allora le parole
    non servono più sono d'impaccio, solo il cuore e la fantasia riescono
    a donarci emozioni, sogni, immagini, capaci di farci sognare si...
    ma che aiutano nei momenti difficili in cui tutto sembra grigio ed
    incolore.
    Complimenti, un abbraccio
  • Aedo il 08/08/2008 22:50
    Grazie a te, Nicoletta, per l'amicizia e per queste bellissime parole, che mi danno una carica fortissima. In effetti riuscire a comunicare al di là degli schemi convenzionali, costituisce un'emozione vitale.
    Un abbraccio
  • nicoletta spina il 08/08/2008 21:46
    Questi riverberi mi dicono che il sogno non ha confini e le parole spesso ingannano e ingabbiano. Ma tu hai ali per volare e regalare rifugio con dolci immagini a chi, come me, ama sublimare la realtà nella fantasia. Grazie! Un abbraccio
  • Aedo il 08/08/2008 18:41
    Grazie, Fabio, per il tuo graditissimo commento. È vero, non voglio isolarmi nel sogno, ma ricaricarmi, per affrontare meglio le dure vicissitudini reali.
    Un caro saluto
  • Fabio Mancini il 08/08/2008 14:23
    Una poesia di spessore, dove il sogno non è spazio vacuo, o concetto antitetico della realtà, ma integrazione del reale. Ciao, Fabio
  • Aedo il 08/08/2008 13:08
    Grazie infinite, Cinzia. Il sogno apre confini meravigliosi,;ma, come dici tu, dobbiamo trovare un giusto equilibrio tra sogno e realtà, per non rimanere delusi...
    Un bacio anche a te :bacio:
  • Cinzia Gargiulo il 08/08/2008 13:02
    I sogni sicuramente ci aiutano ad accettare una realtà che a volte è veramente dura...è da bambina che ho imparato a sognare. Chiusa nella mia camera sognavo un domani migliore... e ancora sogno e aspetto... finchè c'è vita c'è speranza... ma ho anche imparato che perchè la nostra vita migliori dobbiamo agire e quindi bisogna trovare il giusto equilibrio tra sogno e realtà.
    Una poesia dolce e delicata come la tua anima.
    Un :bacio:
  • Aedo il 08/08/2008 11:32
    Grazie, Angelica, della visita immediata. Sì, il sogno è il nostro rifugio, per ricaricarci ed affrontare meglio la realtà. È bello avvertire che viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda.
    Un abbraccio, carissima
  • Anonimo il 08/08/2008 02:02
    Io si...
    ho imparato...
    Bella Ignazio, davvero complimenti..
    anche tu come me, ogni tanto per sfuggire al peso della quotidianetà, ti rifugi nei confini dei sogni...
    allora ci capiamo benissimo... vero?
    ciao carissimo Ignazio
    un abbraccio
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0