PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

mezza dichiarazione d'intenti

Andremo avanti per il nostro cammino
distruggendo il mondo di giorno
ricomponendolo di notte
e contemplandolo al mattino

Saremo fautori d'amore
promotori di verità
ed odieremo le nostre parole
Sospettosi della nostra libertà
stringeremo sempre di più le nostre catene
per poter sopravvivere
aggrappandoci a tutto ciò che si presterà ad essere riempito di senso

con sana disperazione

Andremo avanti per il nostro cammino
scambiando la nostra presunzione per volontà d'animo
la nostra tristezza per santità
ed il nostro egoismo per virtù

Conosceremo ogni aspetto della vita
e non ci sarà di alcun aiuto
Prenderemo dimora presso la nostra armatura d'orgoglio
fino al giorno della resa
Ci diletteremo con castelli di sabbia
sempre consapevoli che il meglio ci è precluso
calpesteremo terreni già battuti

e per lo meno sarà rassicurante

Andremo avanti per il nostro cammino
come pesci boccheggianti in un acquario
affannati di vita
sempre più soli

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 08/09/2008 19:21
    Questa non l'avevo letta...
    che perdita...
    complimenti una verissima dichiarazione del nostro correre, per poi fermarci, rendondoci conto che siamo ancor di più affamati di vita...
    bella, mi è piaciuta
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0