username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Notte di San Lorenzo

Una magica notte e il silenzio m'avvolgono,
un abbraccio fatale che mi fa sentire solo.

Con lo sguardo rivolto al cielo sono in attesa
della prima nostra stella cadente.

Tu non sei qui con me,
che dolore nel mio cuore.

Lontano s'ode il canto di un cane,
innamorato della luna che splende a nord.

La mezzanotte è appena scoccata,
un brivido mi coglie all'improvviso, non ci sei.

Eccola, è la prima, che scia luminosa,
un desiderio s'accende nei miei pensieri.

Anche se mi manchi, mia stella esaudisci
il mio unico desiderio.

che il nostro amore duri in eterno e
che diventi sempre più grande.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Emanuela Lazzaro il 07/09/2009 15:25
    Ognuno ha il suo San Lorenzo, nostalgia di mezza estate... un amicizia tra cani e lupi.
  • Dolce Sorriso il 13/09/2008 19:32
    dolce e piena di speranza,
    il tuo desiderio verrà senz'altro esaurito
  • Anna G. Mormina il 12/08/2008 14:42
    ... romanticissima e bellissima!... complimenti, un sorriso!
  • Annamaria Ribuk il 12/08/2008 09:10
    Bellissima!!! il tuo amore durerà finchè ci crederai...!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 12/08/2008 05:07
    Bellissima... purtroppo l'unico cadente sono stato io dal Sonno... ho perso il mio amore... sarò dannato per sempre...

    stupenda notte di San... in un abbraccio fatale.. un cane erra... a mezzanotte... a un desiderio s'accende... ed è una scia luminosa... che core verso il nord..
  • Cinzia Gargiulo il 11/08/2008 15:30
    Dolcissima!!
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0