username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

mano di padre

Scriverò perché
al di là della morte
chi leggerà non rimpianga
di non aver parlato abbastanza
di non aver capito

Fisserò la mia presenza oltre la porta chiusa
perché lui senta
il brusio primordiale della mia essenza
il riflusso dell'onda caduta

E mi incontri
passo dopo passo sulla sua strada
e senza cercare dubbi o volere conferme
senza immaginare
trovi la mia mano di padre.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/06/2016 08:19
    Mi è molto piaciuta questa tua bellissima!

8 commenti:

  • Emanuele Perrone il 04/09/2009 01:48
    buona...
  • Anonimo il 08/01/2009 18:47
    “La mano di padre” sulla mano del Poeta.
    Incontro avvenuto nella nascita di questa grande poesia e ripetuto nel grembo dell’universo
    Nessun dubbio: Consapevolezza
  • Giuseppe ABBAMONTE il 04/10/2008 23:15
    Non avevo ancora letto la tua "lettera d'intenti". Rispetto alla mia "ai versi mai scritti" mi sembra tu aggiunga qualcosa di più: il senso di guida e protezione verso coloro che vuoi condurre ed ai quali vuoi lasciare una traccia da seguire. Nicola: è davvero notevole.
  • Nicola Saracino il 13/09/2008 10:08
    grazie per avermi manifestato la tua sensibilità. nicola
  • Nicola Saracino il 03/09/2008 00:45
    Impresa ardua quella di mantenere il proprio essere in un groviglio di parole, nevvero? Grazie Angelica per il tuo commento scritto con il cuore
  • Anonimo il 03/09/2008 00:30
    Scrivere è lasciare una traccia di sè... a volte è pure un rischio...
    ma per chi scrive con l'anima, nulla può spaventare quel brusio primordiale...
    Bravo Nicola, mi è piaciuta
    ciao
    Angelica
  • Vincenzo Capitanucci il 12/08/2008 04:48
    Bellissima mano paterna... oltre la porta chiusa... il brusio della mia essenza... e non potrai dire... non ho capito...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0