username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fustagno

A forza di vivere sempre nel vento
Sono diventato invisibile

Trasparente anche a me stesso

Una pesante lacrima imprigionata
Nelle acque tue inverdite
Dai Suoi occhi stagnanti

Sognanti
imperlate calde liane roventi!!!!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 19/08/2008 03:10
    Sognanti imperlate calde liane roventi. Splendida figura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0