accedi   |   crea nuovo account

Lontananza

Fiumi di strade
scorrono
silenziosi
nei miei occhi,
simili a fari spenti,
tra lacrime malinconiche
che scivolano
in un cuore
intorpidito
dalla tua Assenza.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Luca Oberti il 23/10/2010 08:14
    Davvero una descrizione molto toccante e cruda del senso di lontanaza.
    Complimenti
  • sara rota il 18/08/2008 15:27
    Un cuore infelice descritto con pacata malinconia. Piaciuta.
  • lucia cecconello il 14/08/2008 22:32
    Molto bella... emozioni sentite bravo ciao
  • Anonimo il 14/08/2008 20:28
    Il cuore intorpidito dalla assenza di lei è la cigliegina sulla torta di questa bella poesia.
    Per me sarà così fra non molto, forse, eppure sento già nel cuore quello che senti tu, Giovanni. Bravo. Giak
  • Patrizia Cremona il 14/08/2008 16:04
    Poesia che racchiude "momenti"
    esprime dimensione lontana astrale
    nell'infinito.
    Silenziosa malinconia appare nello spazio
    immagini
    melodie
    trasparenza
    vola nell'infinita' ...
    ... molto bella ;- ))
  • Anonimo il 14/08/2008 15:26
    Bellissima e davvero sentita, vien quasi davvero voglia di
    correre a fari spenti nella notte
    per vedere se è così difficile morire.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0