PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Euterpe

Dondolando i piedi nudi
accarezza il suo piccolo sax

E’nera, é bianca
e un po’ sudata

Soffia le sue note tristi
nelle vie di San Leo

Tra poco
scomparirànno dietro quell’incrocio bianco
per ricomparire all’altro

tra i compagni
della Banda
di Rombiolo

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 16/08/2008 03:17
    Una Musa che porta allegria... inventrice dell'aulos... viaggiando per l'Italia... dai pressi di Urbino... a Vibo Valencia... di Rombiolo...

    che sudata...è bella... vien voglia di seguirla...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0