PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una morte compro mittente

La lenta morte
Di non poter essere Se stessi

Mi perseguita ogni giorno
Negli occhi degli altri

Lasciatemi nudo

Non voglio più nessun vestito

Solo gelido bruciante infinito calore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • sara rota il 18/08/2008 15:25
    Semplicemente bellissima... l'idea della morte persecutrice poi, vi lascia un alone di mistero che non guasta.
  • giuliano paolini il 16/08/2008 22:26
    e piangi allora urla tutto il tuo non esserci affinche' il vero suono sia infine la pergamena che si srotola nella direzione del vento
  • Egon il 16/08/2008 20:01
    molto personale, sintetica, estremamente amara
    mi è piaciuta per quanto posso scenderne nel profondo
  • Patrizia Cremona il 16/08/2008 15:41
    Poesia amara di sentimenti
    poco spazio.. triste nel contesto
    esprime dolore
    nudo - cosa rappresenta?
    una foglia che cade dall'albero
    spazzata via dal vento
    ... albero spoglio di malinconia
    non resta nulla
    ... e' una morte segnata
    e' una morte dolce
    chiusa nel tempo...
    il tuo tempo!
  • Anonimo il 16/08/2008 14:59
    strofa iniziale che ha la forza dei versi di garcia lorca... muore chi non sa essere se stesso... i versi finali sono davvero belli, degni di te, Vincenzo. Un bacio gelido che ti scaldi un pò... Giak
  • Annamaria Ribuk il 16/08/2008 13:42
    molto bella... molto vera!!!!!!!!... non guardare negli occhi degli altri, guarga nei tuoi, solo lì vedrai la verità... se lo vorrai!!!!!!!
  • Anna G. Mormina il 15/08/2008 21:10
    ... meno male che tu, invece, sei te stesso, SEMPRE, e 6 grande!... bravo, molto bella! :bacio:
  • Mario Vecchione il 15/08/2008 19:53
    aforisma di verità il primo verso, ungarettiana nel finale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0