PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Reale immaginazione

Ti vedo da lontano
E subito allungo la mia mano
Per condurti
Insieme a me
Tra le fronde
Di alberi ignoti
Dove nessuno
Ci possa vedere…

Lì ti prendo
Il viso,
Lo accosto
Al mio…

Respiro
Il tuo profumo,
La tua voglia
Di un mio bacio…

Ecco,
Ora siamo vicini
E nulla
Intorno a noi
Esiste più:
Solo il soffio
Delle nostre labbra,
Solo l’unione delle nostre mani…

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • manuela giorda il 19/08/2008 17:05
    Dolci desideri e sensazioni stupende che fanno vibrare l'anima. La voglia di assaporare ogni piccolo istante della tua dolce metà. Respirare quel suo inebriante profumo, la voglia di quel bacio intenso. Brava Sara. Bellissima poesia carica di emozioni che ti auguro di poter vivere non solo nella tua immaginazione, ma che questo sogno possa diventare realtà. Con affetto Manuela
  • agnese perrone il 19/08/2008 11:00
    Molto bella, bravissima.
    Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/08/2008 11:45
    Un bellissima poesia... in forma di un elegante calice.. d'AMORE.. questa è arte... tutta al feminile... nella cura ad ogni estetica...

    Respiro la tua voglia... in un bacio... wow...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0