accedi   |   crea nuovo account

Il miracolo d’un anima eternamente bambina

Anche partoriente
Violentata stuprata

Potete anche tentare di distruggerla
in Voi

come un'ombra

Fate lo scempio immane

L’Anima Tua rimane
sempre Immacolata Vergine

Regina imperitura
Del Tuo magnifico corpo

in assoluto Tempio

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anna G. Mormina il 18/08/2008 17:52
    Seppur falciata da tanta violenza e crudeltà, la sua anima spaventata, umiliata, resta Immacolata e Vergine... poesia dolorosa... ma con quanta dolcezza l'hai scritta!... ti abbraccio!
  • Emanuela Lazzaro il 18/08/2008 13:57
    Un'inno all'anima che regna in un mondo che spesso le è avverso... beh mi sembra giusto, quel tema mi ha sempre affascinato benchè parlare dell'anima secondo me è come cercare di limitare la volta celeste, impossibile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0