PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore Galattico

Come indecifrabili segnali
provenienti da lontane galassie
tu, come un buco nero, mi attiri inevitabilmente
fino ad entrare in te
noi due, come segni opposti che si attraggono
in un'apoteosi di infuocate emozioni
intersecati in sinuose e plastiche figure
in un turbinio di sfavillanti colori
stremati e appagati
diventiamo tutt'uno
per poi raggiungere l'oblio.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • sara rota il 22/09/2008 14:44
    Sensuale... romantica... dolce...
  • francesco muscarella il 21/08/2008 19:39
    Grazie, non credevo sarebbe piaciuta.
  • nicoletta spina il 18/08/2008 23:25
    Meraviglioso amore cosmico che sprigiona onde di luce dal buco nero al sublime sentimento. Cattura chi legge questa calamita magica. Molto bella!
  • Giuseppina Liguori il 18/08/2008 22:19
    Com'è bella questa poesia! Sono parole che vengono dal cuore di chi sa amare, complimenti per la romanticità espressa nei tuoi versi. A rileggerci, ciao da Pina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0