accedi   |   crea nuovo account

come il sole del mattino

Come il sole del mattino
che prepotente
filtra
dalle imposte
e accarezza e fa sussultare
il mio amico a quattro zampe.
Come il sole al circolo polare
che a fatica
riesce ad imporsi
timido tra le nevi
alita sui ghiacciai
scaldandogli l’anima.
Come il sole d’estate
che non vuole mai riposo
illuminando sino a sera
cortili e strade……
mentre occhi di bimbi
e cuori stanchi
cercano il loro sole
da disegnare a terra.
Come il sole malato
che si affaccia sulle baracche
di una periferia dimenticata
tra relitti di persone
ed avanzi di pranzo
da scaldare nei barattoli vuoti.
In questo mondo vuoto
tra l’indifferenza
del solito sole del mattino.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0