PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fuori e Dentro

La domanda era scritta tra i graffiti
della fiancata del treno

“Fuori Sei
Come Ti Senti
Dentro?”

Il patologo che ci scruta in
profondità, mi assicura che
le assonanze sono notevoli e
la complessità del dentro
è simile a quella del fuori

le folate di vento
arrivano improvvise

“Quando Sei Felice Godi?”

“Il Lavoro è Una Libera Scelta?”

“È Il Tempo Che Scorre
O Sei Tu Che Scivoli?”

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • alberto accorsi il 16/10/2008 16:36
    Però! Che bella profondità di pensiero. Sciorinata così , gratuitamente, en passant.
  • Monica d il 26/08/2008 14:44
    1. Sì
    2. No
    3. Mi sento di scivolare sul tempo che scorre e che mi fa aumentare la velocità

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0