accedi   |   crea nuovo account

I NONNI

I nonni sono un bene prezioso,
fonte di saggezza
e di pazienza.
I loro cuori
diventano bambini,
si nascondono
dietro la solitudine,
fra' sofferenza e
molta tristezza.
Ma'in realta'hanno
ancora voglia
di giocare, e di
tante coccole.
A loro basta
essere ascoltati
essere capiti
e accettati.
Sanno dare tanto amore
Sanno capire molte cose
Sanno piangere, anche se
lo fanno di nascosto.
Basta loro un sorriso
un abbraccio, farle un
pochino di compagnia
e gli vedi
gli occhi brillare.
Basta dar loro
un pizzico
d'affetto per
vederli gioire.!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • claudia checchi il 28/07/2010 22:50
    mi fa veramente cosa gradita, sapere che è stata aprezzata questa poesia sui nonni.. e quanto è importante e le vuoi bene, alla tua di nonne.. addirittura dici è la cosa più cara per te... un bacio ylenia..
    claudia
  • ylenia 2010 il 28/07/2010 18:27
    molto bella questa poesia suoi nonni... la penso esattamente come te! MIA NONNA MATERNA è LA COSA PIù CARA CHE HO!!
  • claudia checchi il 21/08/2008 16:28
    Bruno vedo che e' stata apprezzata... ti RINGRAZIO.. ciao..
  • claudia checchi il 21/08/2008 16:25
    Ciao Sara sono felice.. sia stata gradita... GRAZIE ---
  • claudia checchi il 21/08/2008 16:23
    maia sono contenta ti sia piaciuta... un GRAZIE. di cuore...
  • claudia checchi il 21/08/2008 16:21
    ai ragione non perdiamoli... vincenzo vedo che mi segui.. e' un onore
    x una principiante, come me'---GRAZIE...
  • sara rota il 21/08/2008 14:00
    I nonni, se non ci fossero bidognerebbe inventarli. Beato chi ha ancora la fortuna di averli accanto a sè.
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 09:07
    I nonni veri hanno un cuore da bambini... rimbambini.. come mi definisco io...
    danno amore e capire molte cose..

    non perdiamoli prima del dovuto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0