PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il senso del viaggio

Una bella canzone accarezza il mio orecchio
e mi chiedo chi sarò guardandomi allo specchio...
... quanti toni di verde corrono sul finestrino
accompagnando in silenzio il senso del mio cammino.

Un uomo poco avvezzo all'uso delle parole
riesce a leggere con la vivacità di un sognatore,
mentre un bimbo d'oriente parla d'un fiato...
.. parla per raccontare non per essere ascoltato.

Una donna ride, un'altra pensa...
... un neonato urla la traccia della sua presenza.

È la vita che mi pulsa intorno
abbracciandomi e chiamandomi ogni giorno.

Non c'è viaggio, non c'è posto dove andare
senza essersi fermati prima ad ascoltare

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sabrina balbinetti il 21/08/2008 09:26
    la vita scorre dietro il finestrino di un treno, fa sosta alle stazioni... giungendo al capolinea.. molto bella!
    ciao sabry
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 09:01
    Un bellissimo viaggio in vita... dominata da un verde speranza... di poche parole.. ma di fatti concreti...

    è la vita che pulsa.. in un forte abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0