accedi   |   crea nuovo account

Amore sotto luce di luna argentea

Risalendo il monte per venir da te
principessa mia vorrei che fossi già li con te,
lascio alle mie spalle il tramonto dorato
e mi sento emozionato
mentre l’argento della luna piena
disegna la penombra del monte
che nel cielo si percepisce appena.

Brillano le felci
che attendono la brina
mentre corro con la mia potente berlina
la luce argentea sul verde si va viva,
si respira l’aria della sera sopraffina
mentre sono già li con te
a dondolarti sull’amaca nel prato insieme a me.

Un bacio per sentirci più vicini
chiudiamo gli occhi per essere più vivi
respirando luce argentea di luna
sentiamo il passaggio di una stella
che sfuma nel cielo come un frizzante sfolgorio
apriamo gli occhi e siamo te ed io
cavaliere e principessa
uniti come luna e stelle intorno ad essa.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sara rota il 21/08/2008 14:06
    Semplicemente bellissima... da togliere il fiato. :bacio:
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 08:26
    Vicini.. vicini... per sentirci più vivi... in un bacio... frizzante sfolgorio... uente luna e stelle...

    illuminante... come vorrei che fosse già...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0