username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

er mestiere mio

A dicembre compio l’anni co’ li gatti
pe’ adesso ce n’ho quarantatrè
scrivo poesie, cucino e lavo li piatti…
e tutto quanto er resto viè da sé.

Io ciò ‘n potere de capì ar volo
quello che all’omo je succede drento
me basta ‘n “TAC” pe’ ‘n minuto solo
e svelo l’interiore patimento.

Riesco a guarda’ ‘n fonno a ogni ‘ndividuo
nun vojo pecca’ de presunzione
nun è talento quello che ve dico
ma pratica de vita cor “BOTTONE”:

scusate se pe’ ‘n momento c’ho giocato
sur doppio senzo der mestiere mio
ecco : ualà…er mistero è già spiegato
ancora ‘n istante e dico chi so’ io!

Nun so’ ‘n fenomeno da baraccone
nun riesco a legge’ ‘n mente a chicchessia
lavoro in ospedale… (nun dico er nome)
e faccio er TECNICO DE RADIOLOGGIA!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • MANUELE CAPPELLO il 22/01/2013 00:15
    Molto simpatica! un sorriso è più di quanto chiedessi
  • Luca Baritussio il 11/12/2010 22:16
    Mi è piaciuta tantissimo!
  • francesca cuccia il 22/10/2009 19:46
    Vera e bella, brava.
  • Veronica Crispino il 22/04/2009 05:44
    Davvero bella! Grande espressione!
  • Giacomo Pilia il 19/04/2009 22:55
    Mio dio è bellissima... sto piangendo..
  • valeria raffa il 30/09/2008 17:18
    molto espressiva... brava
  • Pablo X il 26/08/2008 15:29
    Ehehehe e vai coi raggi ICCHESE, sei forte sabrina. Brava, grande facilità espressiva.
  • bruno saetta il 21/08/2008 10:41
    Fantastica, veramente fantastica, ben fatta. Poi io apprezzo tantissimo le poesie in dialetto romanesco.
  • VINCENZO ROCCIOLO il 21/08/2008 10:22
    Un'altra perla, Sabrina. Il doppio senso che hai usato è meraviglioso, e le rime sono molto belle. Prima o poi dovrai deciderti a pubblicare queste tue poesie in romanesco, perché non credo che ci siano tanti poeti dialettali bravi come te.
    Bravissima!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 10:07
    Mio padre era medico radiologo... ma non l'ha mai voluto fare.. perchè sosteneva che malgradole protezioni si era sempre soggetti a radiazioni... erano gli anni 60... quello delle grandi rivoluzioni...
    a volte le più piccinine. sono le più possessive... ma almeno è bianconera juventina.. wow..
    la mia era stata abbandonata da piccola... ed anche se sta molto meglio..è ancora traumatizzata... psiche di gatto.. dalle sette vite...
  • sabrina balbinetti il 21/08/2008 09:48
    no marile' non ciò 44 gatti... ma quasi 44 anni. ho voluto trovare un modo simpatico per farvi sapere di cosa mi occupo nella vita... raggi x...
    baci sabry
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 09:33
    io ne ho uno Marilena... una gattina nera.. ma graffia.. per 44...
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 09:31
    Sempre l'Orco in Dea... che ti offro.. in Orchidea...

    ucci ucci..
  • sabrina balbinetti il 21/08/2008 09:07
    grazie vince' sei sempre er CAPITAN... ucciUCCI sento oor de cristianucci(diceva l'orco de' la favola)
    se leggemiooooooooo
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2008 08:16
    Come sei sei... sicuramente una bella Radio... loggia... e te se sente d'apper tutto.. manco tu avessi quaranta quattro gatti... 44... che fanno 0tt0 b0tt0ni... infiniti.. grandi c0m0... due 0cchi 0...

    aoh.. me so spiegato... er mistero... sei grande Sabrina...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0