accedi   |   crea nuovo account

"Prima notte"

Vorrei mi guardassi
con gli occhi di un amante,
dal desiderio ardente.
E,
viso nei capelli,
cingendomi la vita,
mi stringessi a Te,
forte,
con calore,
e che cantasse il cuore.

Che un vento di passione,
mi sconvolgesse l'Anima.

Respiro nel respiro
le mani carezzassero,
senza pudore,
tutto di Noi.
Che,
la Tua mascolinità,
levitasse,
sì che il Mio illibato ventre
sentisse
il richiamo primordiale.

E che spogliassi i Miei tabù
con baci osceni,
quietassi la Mia attesa,
la Tua arsura,
nell'oasi d'Amore.
E,
nel languido abbandono,
sussurrassi,
con lo sguardo dell'Anima,
frasi nuove.

E delicato,
come brezza mattutina,
donassi vita al sogno.
E folate,
di uragano possente
innalzassero,
il Mio essere donna,
sulle più alte cime.
E,
dentro di Me,
l'eco d'Amore
in nuova vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Salvatore Mercogliano il 17/03/2010 08:06
    Tutto molto bello e comprensibile, per sinceramente non ho capito compreso bene queste parole: "E folate,
    di uragano possente
    innalzassero,
    "
  • Ezio Grieco il 29/09/2008 12:27
    ... perchè, com'è la prima notte?
    Ciao Sophie, grazie del commento.
    clezio
  • Ezio Grieco il 02/09/2008 12:29
    Ciao Giuseppina, grazie a te del commento.
    ... in quanto al mio commento alla tua, è vero che ho scritto che qualche volta lo faccio per "accumulo crediti"... ma non è il tuo caso; ... commento... spontaneo.
    Un caro saluto
    clezio
  • Giuseppina Liguori il 01/09/2008 15:37
    Caro Ezio, come alsolito le tue poesie lasciano trasparire l'uomo che è in te, Complimenti e grazie di aver commentato la mia poesia
  • Ezio Grieco il 28/08/2008 13:13
    ... questo mi piace... di più! Se tutti accettassero le critiche, cogliendo in esse, uno sprone a fare di più e meglio, probabilmente avrei, io pure, scelto il ruolo di "critico-provocatore". Se hai la "stamina" per farlo, è un bene, anche per il sito. Sapessi (senza voler fare lo spocchioso) quante cose "insulse" leggo, e a volte le commento pure per l'accumulo di crediti per poter pubblicare; ma poi, si deve tener conto che siamo tutti dei dilettanti con la passione dello scrivere, e che non si può "offendere " la sensibilità di chi dedica tempo e fatica al "comporre" e che..."ogni scarrafone è bello a mamma soia"
    ciao ciao
    clezio
  • Ezio Grieco il 28/08/2008 13:00
    ... la critica è un bene... universale, riconosciuta nelle democrazie; guai se non fosse così, si ritornerebbe negli anni... bui.
    In quanto a quello che scrivo nel profilo, è quello che penso, ovvero, quello che sono stato costretto a... pensare. Sei nuovo del sito e quindi non hai potuto seguire le vecchie polemiche, disdicevoli e senza costrutto e troncate da me, con decisione sciocca ed estrema (cancellazione dal sito e perdita di tutto quello che avevo pubblicato) irrimedialbimente. Come vedi ho una piccola... scusante.
    Poi, tutto il resto è... frutto di convincimenti, modi di pensare, essere o apparire, sempre... opinabili...
    La polemica? Lasciamola da parte... poi, se fosse... necessaria, che sia... civilmente sciorinata.
    ciao ciao
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/08/2008 16:03
    Ciao Diana, grazie del commento.
    ... apprezzatissimo.
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/08/2008 16:02
    Ciao Selene, bel commento.
    ... grazie a te per averla letta.
    clezio
  • Ezio Grieco il 27/08/2008 16:00
    Grazie Vincenzo, commento esaltante.
    clezio
  • Diana Moretti il 26/08/2008 20:10
    interessante il punto di vista.. reso con delicata quanto sensuale passionalità.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/08/2008 10:35
    Una brezza d'AMORE... in Amore.. sempre più profondo... infonde nuova vita...

    delicata languida voluttuosa bellissima compagna senza Tabù della mia Vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0