PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vivere da Testimone in un Sole candito

A volte cammino abile
In vera Testimonianza
Di presenza disabile
inviolabile

Spettatore in bile
Testimone intoccabile dalle tragedie di vita

In un Film  fra i più drammatici
D’un universo mai conosciuto in sconosciuto

Dove i rumori del mondo
Sono attutiti
da morbidi cuscini in piume
d'angelo
in cotonosi
assetti di sommergibile guerra

Quasi assenti
in armonie di baccaniche Silenti

Coperti riscoperti

Da una immensa colonna sonora
Di pace luminosa in colorata armonia divina

Sprofondante in cioccolata fondente
D’una dolcissima sterminante notte
Equivalente
ad
un mattino candito dal buongiorno del sole

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuliano paolini il 23/08/2008 11:10
    caro vecchio sbrodolone
    quanta marmellata e' schizzata dal vasetto e giace sul tavolo
    ma e' questa la generosita' che tutti possano godere un giorno dell'abbondanza che mi delizio' e che immeritoria ci giunse senza preavviso
    un salutone vecchio capitano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0