PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

AUTUNNO

La notte si sta'
allungando,
il giorno si sta'
accorciando
l'autunno si sta'
avvicinando.
Questa stagione ha
dei colori intensi,
le foglie vanno
dal rossastro, al marrone,
al giallognolo, al bruciato,
sono spettacolari,
gli alberi con quei caldi colori
sono meravigliosi.
Vicino alle loro radici
si formano delle muffe
e dei piccoli muschi,
mandano un'intenso
profumo, da questi
spuntano dei piccoli funghi
possono essere
dei porcini, o altre specie,
ce ne sono di
commestibili o di velenosi,
bisogna conoscerli,
certo aver la fortuna
di trovar dei porcini----
hanno un profumo
talmente intenso
che non si puo' sbagliare.
Nei vigneti vedi
grappoli d'uva dolcissimi
in attesa di essere raccolti,
grosse castagne per
essere gustate.
Trovo che anche l'autunno
ci offra cose ottime..
e dei
panorami
bellissimi.!!!

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Fabio Solieri il 05/02/2013 07:21
    Bella filastrocca ad una stagione da sempre molto amata, soprattutto per l'incanto dei suoi colori
  • Anonimo il 21/07/2010 15:50
    mi piacciono i versi un po' meno frammentati ma tu puoi scrivere come vuoi, claudia.
    sei bravissima.
  • claudia checchi il 25/08/2008 20:45
    Annamaria leggo che apprezzi, l'autunno... Grazie...
  • Annamaria Ribuk il 25/08/2008 20:19
    ... la stagione più bella...
  • claudia checchi il 24/08/2008 11:41
    anna mentre la scrivevo avevo an'chio acquolina, e una gran voglia
    di mangiarle.. GRAZIE... ciao..
  • claudia checchi il 24/08/2008 11:36
    matteo vedo che mi segui. e questo non puo' che farmi che piacere un
    GRAZIE... ciao ciao..
  • Anna G. Mormina il 23/08/2008 21:07
    ... bello questo tuo autunno, quante cose buone: funghi, uva per un buon vino, le castagne che, come dico io, poi vanno a finire in padela... mmmhhh!!!
    ... ho l'acquolina in bocca!
    ... brava Claudia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0