accedi   |   crea nuovo account

regalo di primavera

Rinchiuso
in un guscio calcare
osservo
il mondo mio
stretto.
Di fuori
rumori assordanti
profumo
di mosto
e di terra.
La paura di uscire
e la voglia
sulla statera
hanno ugual peso.
Coraggio
è venuto il momento
il becco
usato a piccone
la luce
gli odori
più forti
e l’ala
piegata
mia
offesa.
Siam tre
non più da solo
una coperta di ali giganti
che scalda
protegge
ci sfiora
è una trama
di piume d’amore.
Ora so
quello sguardo
di lei
ero il piccolo
ignaro del volo.
Tutti uguali
agli occhi di mamma
è così
per i cuccioli nati.
Chi è indifeso
ha un posto
speciale
dentro il cuore
per essere amato!


questa mia è dedicata alla mia adorabile nipotina Noemi affetta dalla sindrome di down... oggi ha 14 anni e vi assicuro che ci ha insegnato a vedere la vita nella quarta dimensione... la sua voglia di vivere e di amare è un ciclone dalla forza inesauribile!

 

3
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 02/05/2011 16:36
    Sei molto brava
  • Anonimo il 06/03/2009 12:45
    l'idea del guscio oltre ad essere bella riesce anche a condensare l'intera poesia in un'aria integra, la ristrettezza si associa anche al ritmo stesso, al contesto e al senso emotivo che la poesia riesce ad esprimere specie al suo inizio, nella prima parte.
  • Dolce Sorriso il 04/09/2008 14:43
    che bello averti scovata tra tanti
    brava
  • sabrina balbinetti il 26/08/2008 09:08
    grazie vincenzo ho apprezzato molto le tue parole, sicuramente arriveranno i tuoi saluti a Noemi
    ciao sabry
  • VINCENZO ROCCIOLO il 26/08/2008 08:40
    Parole delicate, sentimenti profondi per un cucciolo indifeso che sta nel cuore di chi la conosce, di chi è vicino a lei, e che ora, attraverso te, sta anche un po' nel mio cuore. Dai un bacio a Noemi per me, Sabrina, e dille che continui ad avere questa grande voglia di vivere e di amare, perché alla fine, al di là di tutto, è questa voglia che dà un senso alla nostra vita.
    Un abbraccio per te con affetto.
  • sabrina balbinetti il 24/08/2008 21:29
    grazie delle vostre dolcissime parole fanno sempre piacere soprattutto quando si ha nel cuore una tenera nipotina come la mia Noemi
    BACI SABRY
  • Adamo Musella il 24/08/2008 20:20
    Oggi indosserò l'abito buono, dipingerò sul mio volto segnali di pace, contagerò il mondo con quel sorriso inatteso... parlerò di te che sei speciale, di te che sei pura innocenza... ballerò in mezzo alla gente seguendo i tuoi incofondibili applausi... sarò te, sarò l'amore che solo i tuoi occhi sanno donare. Molto intima nelle tue parole e nella tua dedica. Brava Sabrina. un :bacio:
  • Vincenzo Capitanucci il 24/08/2008 16:54
    Non esiste un dio minore... ma uno maggiore... che ci insegna veramente a vivere..

    Un abbraccio in piume d'amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0