accedi   |   crea nuovo account

Natura libera

Com'è bella la natura, non credi?
Pensa all'alba e pensa al tramonto,
pensa alla vista delle tue terre dall'alto,
magari da un colle oppure da un monte.

Ora dimmi, cos'è che vedi?
Io vedo il sole che scende sul porto,
vedo il mare e più in qua un terreno mal colto,
sotto di me un ruscello di cui di fianco ho la fonte.

Ed ancora dimmi, cos'è che senti?
Io sento le rondini che mi volano attorno,
il ruscello che da qui scende sino all'orto
e col silenzio riesco a sentir la mia mente.

Vorrai chiedermi, cos'è che pensi?
Io penso che questo sia il nostro vero mondo,
ora penso a ciò che abbiamo creato come un mostro,
ognuno dovrebbe vivere senza schemi, così, o come meglio si sente.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Jacopo Di Fabio il 09/09/2010 22:10
    magari fosse tutto così! bravo!
  • Alessandro Cadeddu il 28/08/2008 20:38
    Caro Aldo, ti ringrazio vivamente per i tuoi consigli. Attualmente non amo molto addobbare di aggettivi metaforici determinati sostantivi.. certi sì, altri no.. in questa poesia, il monte per me è meglio che rimanga il monte e così via, perchè avrei allungato in modo superfluo, secondo i miei gusti, l'opera. Ciò non significa che in mie prossime poesie un monte non venga presentato al lettore come un fiero gigante che regna dall'alto tutto ciò che gli sta attorno... o come una creatura ambiziosa che si solleva dalla terra, perchè no!
    La mia personalità espressiva esiste già, può solamente mutare col tempo.. con una padronanza ancora maggiore sulle rime, ad esempio, dato che io scrivo in rima e questo a volte può costringere la mia mente a seguire solo determinati percorsi..
    Con l'augurio di poter continuare a leggerci, ti ringrazio per i tuoi consigli e lo scambio di opinioni.. a presto!
  • sara rota il 27/08/2008 07:34
    Una visione celestiale di un mondo bellissimo dove la natura la fa da padrona circondata da gioia ed amore... un mondo che tutti vorremmo, ma che almeno possiamo immaginare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0