PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le premier Amour

Noyé
dans les blessures du Temps,
j'ai supporté
jusqu'à aujourd'hui
gaches de ton souffle
pour quelques instants
d'Amour.
Dans la profondeur
de mon âme,
je n'ai que l'écho
de mes pas solitaires
dans les gris trottoirs
mouillés de pluie
d'une éteinte ville.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 27/08/2008 06:10
    Molto bella... l'acqua scorre in uno sprofondare nei tombini del tempo...

    avevo letto mi sembra un libro dal titolo.. l'ultimo amore.. sarà anche il primo.. o qualcosa di simile... quel gachis.. ma mémoire...!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0