accedi   |   crea nuovo account

Spifferando i segreti divento ad una persona Amata

Ho abbracciato
uno specchio

Così
Identico
A me

L’ho stretto
così
forte

da infrangerlo

con le mie dita
avide
di Sogno

Adesso
ululo

in una stanza
vuota

Fra spifferi
gioiosi
di vento

Tu
ancora
non
apparecchi
noi
per il Simposio

intanto
mi manchi
da morirne

Subito!!!!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 29/08/2008 23:20
    bellissima vince ciao salva

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0