PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

IL GIOCOLIERE A FULVIO MUSSO

Non conosco, immagino,
l'avvicendarsi di lettere
come ruota di fortuna,
che dalla gola
evaporano in suono.
Non conosco, immagino,
gli scatti fulminei
che su retina fissano
la realtà del tuo vivere.
Conosco e non immagino
i tuoi giochi di prestigio,
le tue funamboliche parole,
le acrobazie di penna,
che, ironicamente leggere,
mi fan pensare.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Adamo Musella il 01/09/2008 22:21
    Se avessi scritto non avrei fatto diversamente, cara Marta sai leggere... soprattutto dentro l'anima Brava un :bacio:
  • Anonimo il 31/08/2008 21:40
    Questa è la prima dedica che ricevo da parte di una giovane e bella signora del sito. A maggior ragione ne sono lieto. Hai centrato bene l'argomento Marta; mi piace interessare il lettore con un lessico accattivante e ironico. Spero di continuare a farlo e in omaggio a queste tue parole: "acrobazie di penna ironicamente leggere", stasera invierò un raccontino adatto a dare a tutti il benvenuto dalle vacanze, come hai fatto tu con me molto carinamente. Ti anticipo il titolo, ovviamente leggero: "Una fichissima taglia 44". Grazie e un bacio.
  • Marta Niero il 29/08/2008 22:31
    caro vincenzo ho idea di creare per ognuno di voi che mi siete cari un piccolo pensiero in versi.. con un po' di pazienza e secondo le regole del cuore.
    un bacio
    M
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2008 16:11
    Un grande romanziere... che si dona completamente ai suoi lettori... dando solido cibo... nella leggerezza dell'allegria...

    Grazie Marta... stai dedicando poesie a persone del Sito.. a me molto care..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0