PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia terra

Quale miglior frutto
l'uva della tua vigna
acini turgidi offri
adorni di petali di rose
del tuo nettare
a piene mani attingo
poi mi abbandono dormiente
accanto a te.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • paolo veronesi il 12/04/2009 14:40
    Ubriacarsi di Amore per addormentarsi nell'estasi.
    Paolo
  • sara rota il 12/09/2008 15:17
    Bella questa tua terra... rigogliosa e forte...
  • francesco muscarella il 30/08/2008 18:04
    Felice che sia piaciuta, grazie.
    Francesco
  • Anna G. Mormina il 30/08/2008 14:40
    Ciao Francesco,
    in questa tua poesia trovo elementi fondamentali nella vita di ognuno di noi,... frutti e fiori della terra e l'amore della propria donna!!!
    ... molto bella... piaciuta!... un baciotto! :bacio:
  • laura cuppone il 29/08/2008 18:59
    . dolce e delicata questa poesia...
    sensuale e attraente come una donna
    la tua terra ammicca e dona
    petali e frutti...
    elegante...

    laura
    molto piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2008 16:13
    Bellissimo sonno ristoratore... vicino all'Amata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0