accedi   |   crea nuovo account

Un dolore galleggiante sulla gioia a Domenico Parisi

Non ci sono piccoli
O
Grandi dolori

C’è dolore
e basta

Devastante
a volte

distruggente

Eppure
la vita
È
un sotterraneo
fiume
di luce

ed il dolore
un fiore
in petali
portanti

ad un neo
luminoso

di bellezza
sublime

l’innata gioia
scorre
in

Amore

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 30/08/2008 16:45
    Scusate rileggendola.. ho fatto due piccole modifiche... che però non cambiano il senso...

    ho aggiunto... di luce..
    e... scorre in..

    Grazie per i bellissimi commenti..
    v
  • Anonimo il 30/08/2008 14:36
    È bello Vincenzo che tu abbia intitolato la poesia: "Un dolore galleggiante sulla gioia" e non il contrario...
    Perchè è vero "non esistono piccoli o grandi dolori... Ma dolore e basta" però, in fondo, la vita è bella, è meravigliosa, è speranza, è gioia, è unica...
    La vita è..."Amore"... Perchè, in tutte le sue infinite tonalità, è lui a dipingere i contorni e i paesaggi della nostra esistenza...

    Una poesia profonda, sentita e, per questo... Splendida...
  • Anna G. Mormina il 30/08/2008 14:24
    ... il dolore, grande o piccolo che sia, è dolore... ma dalla sofferenza che si accetta, può nascere tanto amore!
    ... bellissima!... un bacione! :bacio:
  • Dolce Sorriso il 30/08/2008 13:30
    avevo quasi dimenticato quantobella,
    fosse la tua poesia
  • Anonimo il 30/08/2008 11:42
    Non ci sono parole per descrivere la bellezza di questa tua poesia, è verissimo che nonci sono piccoli o grandi dolori, ma solo dolore e basta.
    Questo tuo scrito si deve solo assaporare lentamente, contemplandolo.
    Grazie davvero per il tuo affetto, malgrado ti conosca solo da poco, ti sento davvero come un amico.
  • giuliano paolini il 30/08/2008 08:58
    solo da guardare e assaporare
  • sabrina balbinetti il 30/08/2008 08:27
    è vero non si è ancora riuscito a dosarlo il dolore o a classificarlo...è dolore e basta!
    bella vince'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0