accedi   |   crea nuovo account

Prima del mare

Sulle mie labbra
crescono sedimenti
portati dal vento
che seccano la pelle
fissando un sapore selvatico
dell’incontaminata terra sarda.
Se odori le mie labbra
profumano di fiori e rosmarino
sulle mie labbra
l’essenza dello iodio
portato dal maestrale.
La tua bocca curiosa
potrebbe assaporare la mia
e scorgere l’emozione
dell’ultimo scoglio
prima del mare. 

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • maria pisano il 03/07/2010 12:04
    INteressante... molto interessante
  • Anonimo il 14/07/2009 19:35
    Molto bella
  • Anonimo il 25/09/2008 10:49
    Sintetizzerei un poco, ma l'idea è splendida.
  • Fabio Mancini il 01/09/2008 16:42
    Grazie, Katie.
  • Fabio Mancini il 01/09/2008 06:35
    Grazie a tutti. Angelica, vivi in una terra bellissima! Come non invidiare quell'aroma stampato sulle tue labbra? Caro Vincenzo, Lina e Bruno, sono contento di essere riuscito a trasmettere le mie sensazioni. Grazie Cinzia per il tuo complimento e per il tuo prezioso rilievo. Buona giornata a tutti voi. Fabio
  • Cinzia Gargiulo il 31/08/2008 13:16
    Che bella! Fa sentire i profumi e i sapori della Sardegna un'isola dove mi piacerebbe tornare...
    Un abbraccio...

    P. S. Al nono verso ti è scappato un "le" di troppo...
  • lina sirianni il 31/08/2008 12:02
    Versi profumati di canto! Belli
  • Vincenzo Capitanucci il 31/08/2008 11:43
    Un vento di mare.. soffia dal grande Nord... emozioni.. iperboree..
  • Anonimo il 31/08/2008 10:54
    Come non riconoscere quel sapore,
    visto che è l'aroma della mia terra e delle mie labbra..
    complimenti Fabio, molto bella.
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0