username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Via

Voliamo oltre le montagne,
oltre le nebbie
oltre gli affanni..
Via da ogni turbamento,
fame, sete
e sentimento.
Scappiamo con i sogni,
col tuo forte profumo
e con la mia pazzia.
Via dalla realtà,
dentro una scatola
impazzita,
calda,
luminescente
ed illuminata.
Oltre ogni perchè,
oltre ogni limite
ed ogni formalità.
Via dalla realtà..
Sulle tue forti spalle
a cavallo mi porterai,
lontano da questo amore,
lontano da ogni suo bacio,
lontano da ogni suo gesto..

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Antonio R. il 11/07/2009 08:09
    Letta con piacere. Brava!
  • Anonimo il 30/04/2009 19:09
    complimenti!!
  • antonino branchina il 26/02/2009 17:52
    Dimenticare tutto e fuggire... Devi chiudere gli occhi e volerlo, semplicemente... Brava Maria Teresa, un bacio.
  • Anonimo il 21/02/2009 17:46
    Complimenti!
  • Giovanni Conti il 11/01/2009 23:04
    Bella poesia davvero
  • nemo numan il 26/12/2008 07:31
    bellissima
  • Donato Delfin8 il 30/11/2008 03:55
    Fuggire ahime' non serve a molto se lo ritroverai comunque in te!
    Samarcanda ti dice qualcosa?
    Comunque tentar non nuoce
    Brava
  • Annamaria Ribuk il 01/09/2008 22:29
    ... ogni tanto ci fa bene scappare dalla realtà...
  • Vincenzo Capitanucci il 01/09/2008 06:23
    Via via via... da questa scatola impazzita... andiamo oltre.. con le ali del Sogno..

    Splendido lontano...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0