PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo specchio

Se la tua mente
ti vede come
il brutto anatroccolo
lo specchio riflette
ciò che realmente sei.
Guardati!
Perché ciò che vedi
è la donna sfuggita
al tuo sguardo
ma sempre presente in te.
Quella sedia è tua
Venere ciondolante
fanne il comodo divano
dove attendere il tuo amante!
Io sono lo specchio
guardo e non mento.

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/03/2012 07:37
    splendida poesia complimenti fabio

9 commenti:

  • Dolce Sorriso il 02/09/2008 15:14
    bella!
  • Cinzia Gargiulo il 02/09/2008 15:14
    Bella quest'immagine dello specchio che non mente...
    Bravo!
    Un abbraccio...
  • sara rota il 02/09/2008 14:38
    Lo specchio è come una pozza d'acqua... capace di raccogliere gli amori, le pene, le gioie ed i dolori... fino a quando un giorno non si decide di buttarlo dietro le proprie spalle e ricominciare tutto daccapo. Bella.
  • Fabio Mancini il 01/09/2008 22:38
    Hai ragione, Sabrina. Fare lo specchio, dire sempre la verità è molto rischioso. C'è la probabilità di finire in mille pezzi! Molto meglio dire ciò che gli altri vogliono sentire... Ciao, Fabio
  • Fabio Mancini il 01/09/2008 22:26
    Ciao, Lucia. Bisognerebbe avere specchi magici, oppure sguardi affatati. Ciao, Fabio.
  • sabrina balbinetti il 01/09/2008 22:11
    come è duro il mestiere dello specchio... lui ti vede così... e così ti ripropone... sia che a te vada bene o no!
  • Anonimo il 01/09/2008 22:05
    che meraviglia gli occhi di un amante!!!!
    specchi magici...
    ci rendono tutte belle!
  • Fabio Mancini il 01/09/2008 17:35
    Troppo buono... Lei! Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0